Migliori proiettori per computer: consigli per l’acquisto e modelli

Se sei alla ricerca dei migliori proiettori per il computer, sei nel posto giusto. In questa guida ti segnaleremo tutte le caratteristiche che dovrai valutare quando stai acquistando un prodotto che vuoi utilizzare insieme al tuo laptop o al computer fisso.

Proiettori: cosa sono

I proiettori sono dei dispositivi imperdibili con i quali potrai proiettare delle fotografie o dei filmati su una parete e ricreare una sorta di ambiente cinematografico. Questi strumenti hanno delle origini davvero antiche e sicuramente li abbiamo intravisti nelle case dei nostri nonni. Difatti, si tratta di apparecchiature che venivano usate dalle classi più abbienti per la trasposizione di immagini su una parete tenendo la stanza completamente al buio. Per avviare la rappresentazione bisognava inserire all’interno del macchinario delle diapositive collocandole nell’ordine di presentazione che volevamo dare alla trasposizione.

Oggi i proiettori hanno una natura totalmente diversa e possono essere adoperati per funzioni svariate. Innanzitutto occorre dire che ad essere cambiato è anche il prezzo, infatti sono diventati dei dispositivi alla portata di tutti. Ma bisogna anche specificare che questi strumenti ti consentiranno oggi di guardare dei film a partire da altri dispositivi. Ma potrai anche giocare alla Play Station, avviare delle presentazioni in Power Point quando sei a lavoro o fare una didattica interattiva a scuola. Questi due ultimi usi sono possibili anche grazie all’innovazione dei modelli di ultima generazione.

I proiettori sono formati da una scocca rettangolare che si poggia in un punto della stanza ad una certa distanza dalla parete. Nella parte frontale c’è un obiettivo con una lente che andrà puntato proprio sul muro. Questo perché all’interno di un proiettore c’è una lampada che emette un fascio luminoso che va a colpire direttamente la parete per materializzare l’immagine da presentare. La lente dell’obiettivo dovrà essere in vetro perché i materiali plastici tendono a rigarsi e a graffiarsi di più durante le attività di pulizia o di manutenzione.

Migliori proiettori per computer: a cosa servono

In commercio oggi potremo trovare una grande varietà di proiettori di ultima generazione che funzionano in molti modi ed hanno anche vari campi di utilizzo. Di certo non troveremo più i modelli che funzionavano tramite l’inserimento di diapositive, ormai la trasposizione avviene in modi completamente diversi. Per trasferire le immagini o i filmati da proiettare potremo infatti optare per i cavi oppure per il wireless.

In entrambi i casi potremo scegliere di trasferire i dati a partire da un altro dispositivo. Questo significa che metteremo in comunicazione il proiettore con un altro prodotto che contiene le immagini o i filmati che vogliamo vedere trasmessi sulla parete. Potremo così collegare un proiettore con un computer portatile o fisso, uno smartphone o anche un tablet o un televisore.

I migliori proiettori da usare con il computer saranno molto performanti poiché potremo trasferire intere cartelle contenenti dei file da trasporre sulla parete. Potremo trasferire delle immagini fatte durante le nostre vacanze estive per riguardarle in famiglia, dei video, o anche dei film scaricati con internet. Altrimenti potremo scegliere di trasferire al proiettore delle rappresentazioni in power point per delle riunioni di lavoro o dei lavori di gruppo per l’università, o anche dei documenti e dei file audio di ogni tipo.

Insomma, avere dei proiettori per il computer saranno davvero molto utili. La dinamicità e la versatilità di questi modelli saranno garantiti e potrete eseguire le vostre azioni con maggiore rapidità.

Migliori proiettori per computer: cavi o wireless

Per lavorare con il proiettore a partire dal computer potrai scegliere di utilizzare la connessione tramite cavi o con la tecnologia wireless. I cavi ti consentiranno ti collegare i due dispositivi e di avviare il trasferimento dei file da trasporre sulla parete. Sulla parte posteriore del proiettore ci saranno molti ingressi hardware, tra cui le le entrate USB e anche quelle HDMI per i comparti video. Basterà collegare le due sorgenti per stabilire la connessione.

Spesso però, avere molti fili sospesi dietro al proiettore potrebbe risultare scomodo soprattutto perché il dispositivo dovrà essere poggiato al centro della stanza. Potrai quindi orientarti sui proiettori wireless per una dinamicità ancora più libera e senza la presenza dei cavi.

Infatti, i proiettori wireless dispongono della tecnologia Bluetooth con la quale basterà avviare la scansione dal dispositivo per poter cercare il nostro computer connesso. Basterà cliccare sul nome del nostro computer, col quale avremo sempre avviato il Bluetooth, e potremo unire i due dispositivi mettendoli in comunicazione tra loro. Con il Bluetooth potremo anche avviare il mirroring screen per mostrare sulla parete proprio lo schermo del nostro computer.

Insomma, con queste modalità potremo in breve tempo avviare dei film dal computer e vederli sullo schermo proiettato sulla parete.

Proiettori per computer: come scegliere

Se devi acquistare i migliori proiettori per il computer ci sono alcuni parametri che dovrai tenere a mente prima dell’acquisto. Uno tra questi riguarda sicuramente la lampada interna del proiettore, che serve proprio a emettere il fascio luminoso che si proietta poi sulla parete. Se sei interessato a ricreare una sala cinematografica in casa, dovrai optare per le lampade con un alto contrasto e che siano anche poco luminose. Gli altoparlanti integrati non saranno sempre necessari poiché sarà meglio indirizzarsi verso dei veri e propri impianti esterni audio.

Le lampade possono essere a LED o semplici, o anche laser. Si tratta di sorgenti ad incandescenza che generano una luce bianca. Anche la luminosità della lampada è un fattore importante, da essa dipende la necessità di avere un ambiente oscurato oppure no. I proiettori per il computer con le migliori performance possono attestarsi tra i 2000 e i 4000 lumen. Più il numero di lumen è alto e più potrai proiettare immagini anche nelle stanze illuminate. Chi ricerca un proiettore da usare in ufficio o a scuola, andrà meglio un modello con un alto valore di lumen.

Molto importante sarà anche la valutazione della risoluzione. Dovrete dare un’occhiata al numero di pixel per capire quale sarà la qualità dell’immagine.

Connessioni fisiche

Oggi quasi tutti i migliori modelli di proiettori consentono di collegarsi ad un computer, portatile o fisso. Lo capiremo subito dalla presenza di una o più porte HDMI, il classico per le connettività di tipo digitali di dati video e anche audio.  La presenza di una tecnologia MHL ci consentirà di collegare il proiettore a qualsiasi dispositivo come computer o tablet.

Molto importanti sono anche le porte USB, ne troveremo una o al massimo due. Ma potremo trasferire i file anche tramite una chiavetta USB o da un hard disk esterno.

Migliori marche e prezzi

Sono davvero tante le migliori marche di proiettori per computer che potrete ritrovare in commercio. Vi consigliamo sempre di orientarvi sui prodotti presenti nei cataloghi di brand molto famosi. Quelli più conosciuti vi consentiranno infatti di portarvi a casa dei prodotti dagli ottimi materiali e potrete anche avere un’assistenza post vendita adeguata.

Tra le migliori marche vi segnaliamo Optoma, con ottimi prodotti, Epson e anche InFocus, italiano e molto valido.

Per quanto riguarda i costi, i modelli più economici sono quelli che non superano i 300 euro e potrete trovare anche prodotti a meno di 100 euro. In una fascia di prezzo media invece trovare dei proiettori che si attestano tra i 300 euro e i 500 euro. Infine, quelli più costosi supereranno i 500 euro ed arrivano anche intorno ai 1000 euro.

 

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità fino alla tecnologia. Sono una grande appassionata di fotografia e riprese. Mi piace scoprire quali sono gli accessori più usati dall’antichità ad oggi. Sono una vera amante del vintage! Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la scoperta.

Back to top
menu
proiettoripertv.it